DIRITTO CANONICO

JO015 – Il diritto particolare della Chiesa Ucraina

T. MARTYNYUK

Informazioni sul corso

Professore: Taras Martynyuk erm_teodor@yahoo.it

Programma: Lun. III-IV, Mar. III-IV, Gio. III-IV, 1° sem., 1 cr., 1,5 ECTS [7-17/XI]

Contenuto

Il diritto particolare della Chiesa greco-cattolica Ucraina – promulgato il 12 marzo 2015 ed entrato in vigore l 7 aprile – rispecchia la tradizione canonica della Chiesa Ucraina e regola diverse questioni concernenti la vita ecclesiale di oggi. È frutto del lavoro della Commissione sinodale per la codificazione del diritto particolare. I 146 canoni rappresentano una parte del futuro codice completo dei canoni del diritto della Chiesa Ucraina.

Scopo

Il corso esaminerà le fonti del diritto ucraino, il suo sviluppo storico, e il contenuto dei 146 canoni, con particolare attenzione ai problemi privi di codificazione. Inoltre sarà presentato lo stato attuale della preparazione del codice completo del diritto particolare.

Bibliografia

D. Holoveckyj, Fontes Iuris Canonici Ecclesiæ Ruthenæ, in Aa.Vv., Studi storici sulle fonti del diritto canonico orientale (Fonti, fasc. VIII), Vaticano 1932, 585-646;

 

T.M. Németh, Zum partikular Recht der Ukrainischen Griechisch-Katholischen Kirche, in OstkirchlicheStudien 58 (2009) 311-318;

 

T. Martynyuk, Problemi e prospettive della codificazione del diritto particolare della Chiesa Greco-Cattolica Ucraina, in Pontificio Consiglio per i Testi Legislativi (ed.), Il Codice delle Chiese Orientali: la storia, le legislazioni particolari, le prospettive ecumeniche, Vaticano 2011, 251-271.