DIRITTO CANONICO

JP008 – Sacra Gerarchia I – Titoli III, IV, V e VI

G. RUYSSEN & C. VASIL

Informazioni sul corso

Professore: Georges-Henri Ruyssen, SJ gruyssen@gmail.com & Cyril Vasil, SJ segretario@orientchurch.va

Programma: Gio. V-VI, 1° sem., 2 cr., 3 ECTS

Contenuto

  • Il Romano Pontefice (munus & potestà, sede romana vacante, elezione, atti).
  • Il Collegio dei Vescovi (natura, membri, potestà, concilio ecumenico, Vescovi sparsi nel mondo, sinodo dei Vescovi, collegio cardinalizio).
  • Le Chiese patriarcali.
  • Le Chiese arcivescovili maggiori.
  • Le Chiese metropolitane e tutte le altre Chiese sui iuris.

Scopo

Illustrare i due titolari della suprema autorità della Chiesa, cioè il Romano Pontefice come successore di Pietro, e il Collegio dei Vescovi come successore degli Apostoli; considerare la loro reciproca connessione nell’esercizio della suprema potestas Ecclesiæ.

Bibliografia

G.F. Ghirlanda, Il diritto nella Chiesa: mistero di comunione. Compendio di diritto ecclesiale, Roma 2014.