DIRITTO CANONICO

JP015 – Il Magistero e temi annessi – Titoli XIV, XV, XVII e XVIII

P. SZABÓ

Informazioni sul corso

Professore: Peter Szabo synergia10@gmail.com

Programma: Mar. I-II, Gio. III-IV [21-30/III]; Mer. IIIIV, Ven. III-IV [3-26/V], 2° sem., 2 cr., 3 ECTS

Contenuto

  • Nuove prospettive sul munus docendi della Chiesa nei documenti del Concilio Vaticano II.
  • L’evangelizzazione delle genti: storia, diritto vigente.
  • Il magistero della Chiesa: soggetti, tipologia, questioni.
  • Il ministero della Parola di Dio: predicazione, catechesi.
  • L’educazione cattolica: principi, la scuola cattolica, le università cattoliche e le università ecclesiastiche.
  • Gli strumenti della comunicazione sociale: principi, edizione dei testi stampati, norme sull’uso degli strumenti dei massmedia.
  • L’accoglienza dei battezzati acattolici nella piena comunione.
  • L’ecumenismo: retrospettiva storica, vocazione speciale delle Chiese orientali, norme codificate e grandi linee del direttorio ecumenico.
  • Brevi cenni relativi alla disciplina ortodossa.

Scopo

Nel corso, oltre alle indicazioni introduttive storico-canoniche, verrà offerta l’analisi giuridica delle norme vigenti circa il tema sopraindicato, incluse anche le leggi e le norme esecutive extracodiciali più rilevanti.

Bibliografia

J. García Martin, L’azione missionaria nel CIC, Roma 2005;

 

F. Sullivan, Il magistero nella Chiesa cattolica, Assisi 1993;

 

D. Salachas, Il magistero e l’evangelizzazione dei popoli nei Codici latino e orientale, Bologna 2001;

 

G. Nedungatt (ed.), A Guide to the Eastern Code. A Commentary on the Code of Canons of the Eastern Churches, Kanonika 10, Roma 2002;

 

C. Errázuriz, La parola di Dio quale bene giuridico ecclesiale. Il “munus docendi” della Chiesa, Roma 2012.