CORSI LINGUISTICI

L002 – Lingua Armena I

M. BAIS

Informazioni sul corso

Professore: Marco Bais marbais@hotmail.com

Programma: corso comune con PIB, Lun. 14.30-16.00, 1°-2° sem., 4 cr.

Contenuto

Dopo aver definito l’orizzonte geografico e culturale entro il quale si sviluppò la lingua armena antica, si passerà a illustrarne il sistema fonetico e la sua rappresentazione grafica. Una volta in grado di leggere in alfabeto armeno, lo Studente sarà introdotto gradualmente agli elementi fondamentali della morfologia nominale, pronominale e verbale della lingua, con i quali prenderà dimestichezza attraverso la lettura di testi tratti da autori antichi, graduati secondo la difficoltà.

Scopo

Allo Studente saranno fornite le conoscenze grammaticali e le nozioni culturali di base per leggere, tradurre e interpretare testi semplici collocandoli nel contesto storico che li ha prodotti.

Bibliografia

R.W. Thomson, An Introduction to Classical Armenian, Delmar NY 1989;

 

R. Schmitt, Grammatik des Klassisch-Armenischen, Innsbruck 1981;

 

D. van Damme, Altarmenische Kurzgrammatik, neu bearbeited von T. Böhm, Freiburg- Göttingen 2004;

 

E. Ciakciak, Dizionario armeno-italiano, Venezia – San Lazzaro 1837.