STORICA

SA015 – Vita monastica e riforme ecclesiastiche nella storia degli Slavi orientali

R. CARUSO

Informazioni sul corso

Professore: Renata Caruso renatacaruso@gmail.com

Programma: Mar. III-IV, 2° sem., 2 cr., 3 ECTS

Contenuto

  • Il monachesimo a Kyïv e nei principati della Rus’ prima dell’invasione mongola.
  • La diffusione del monachesimo al Nord sul territorio della Russia attuale.
  • L’esicasmo russo e la controversia sulle proprietà monastiche.
  • Ivan IV e il Metropolita Makarij.
  • La vita interna della Chiesa.
  • I movimenti ereticali.
  • Il Raskol’.
  • Il Patriarca Nikon.
  • Il periodo sinodale.
  • Pietro il Grande e San Pietroburgo.
  • La riforma della Chiesa russa.
  • Il Duchovnij Regljament.

Scopo

Presentare lo sviluppo della vita monastica nella Rus’, per comprendere i successivi sviluppi e le riforme attuate nelle istituzioni religiose russe, la nascita dei movimenti ereticali, i sinodi particolari e infine l’abolizione del Patriarcato.

Bibliografia

M. Garzaniti, Gli Slavi. Storie, lingue e culture dalle origini ai nostri giorni, Roma 2013;

 

F. Conte, Gli Slavi. Le civiltà dell’Europa centrale e orientale, Torino 1990;

 

G. Codevilla, Chiesa e Impero in Russia. Dalla Rus’ di Kiev alla Federazione Russa, Milano 2011.