STORICA

SA016 – Tematiche dalla storiografia arabo-melchita

B. EBEID

Informazioni sul corso

Professore: Bishara Ebeid bisharaebeid@gmail.com

Programma: Mar. I-II, 2° sem., 2 cr., 3 ECTS

Contenuto

Il corso vuole illustrare come i primi due storiografi arabi melchiti Saʻīd ʼIbn Baṭrīq e Agapio di Gerapoli hanno trattato i seguenti temi:

 

  • la figura di Costantino il Grande;
  • i primi sei concili ecumenici;
  • la conquista musulmana del Vicino Oriente. Saranno individuate le fonti storiche e leggendarie di questi storiografi; le particolarità e l’obiettività della loro presentazione.

Scopo

Far capire l’importanza della storiografia araba melchita perché:

 

  • ci fornisce una presentazione storica diversa da quella degli storici bizantini di lingua greca o degli storici siriaci;
  • ci trasmette leggende che non ci sono pervenute nelle lingue originali;
  • deve essere valutata con attenzione per quanto concerne il Vicino Oriente sotto dominio musulmano.

Bibliografia

B. Pirone (ed.), Eutichio Patriarca di Alessandria (877-940), in Gli Annali (SOCM 1), Il Cairo 1987;

 

Id. (ed.), Agapius di Gerapoli, Storia Universale, Milano 2013.