TEOLOGICO-PATRISTICA

TA040 – Introduzione alla ricerca scientifica del patrimonio arabo-cristiano e siriaco

Ž. Paša

Informazioni sul corso

Professore: Ž. Paša, SJ zeliko.pasa@gmail.com
Programma: Gio. III-IV, 2° sem., 1 cr., 1,5 ECTS [16/II-16/III]

Contenuto

Il patrimonio arabo-cristiano e siriaco è un grande tesoro inesplorato dei Cristiani dal Medio Oriente. I cristiani orientali in questa parte del mondo hanno lasciato un tesoro immenso: spirituale, teologico, filosofico, scientifico e umanistico, fino ad oggi conservato nei manoscritti inesplorati. Questo patrimonio sconosciuto e nascosto durante tanti secoli è necessario esaminare e presentarlo al mondo d’oggi.

Scopo

Attraverso gli strumenti principali e ausiliari del patrimonio arabo-cristiano e siriaco lo Studente passerà tutte le fasi necessarie per la ricerca scientifica, lavoro con i manoscritti, conoscenza più profonda della materia e le tappe della formazione della edizione critica.

Bibliografia

S. BROCK, An Introduction to Syriac Studies, Piscataway, NJ 2006.

 

A. TREIGER, “The Arabic Tradition” in Augustine Casiday (ed.), The Orthodox Christian World, London 2012, pp. 89-104.

 

G. GRAF, Geschichte der christlichen arabischen Literatur, Città del Vaticano 1944-1953.

 

A. BAUMSTARK, Geschichte der syrischen Literatur: mit Ausschluss der christlich-palästinensischen Texte, Bonn 1922.