PATRISTIC THEOLOGY

Tp005 – G. MARANI: Antropologia teologica

Germano Marani, SJ

Informazioni sul corso

Professore: Germano Marani, SJ, g.marani@tiscali.it
Programma: 2nd sem.

Contenuto

  • La creazione dell’uomo e l’ordine cosmico (cf Crisostomo).

    La vocazione di Adamo come uni catore (cf Massimo il Confessore, Gregorio di Nissa).

    Il rapporto uomo-cosmo dopo la caduta (cf Silvano del Monte Athos.

    Il Cristo salvatore, lo Spirito Santo e la Theotokos.

    Il cammino di divinizzazione nella Chiesa.

    La libertà umana e l’agire cristiano.

    La spiritualità esicasta nell’antropologia dei Padri.

    La teologia del personalismo e dell’apofatismo.

    L’antro- pologia della scuola di “Saint Serge” di fronte alle s de della modernità.

    Antropologia ed escatologia pre-partecipata (cf Špidlík).

Scopo

Prospettare una visione ontologica dell’uo- mo a partire dalla ri essione dei teologi orientali sulle fonti bibliche, patristiche e dogmatiche dell’antropologia cristiana.

Bibliografia

P. nellas, Voi siete dèi. Antropologia dei Pa- dri della Chiesa, Roma 1993;

V. lossKy, A immagine e so- miglianza di Dio, Bologna 1999;

Id., Théologie dogmatique, Paris 2012;

O. clément, Ri essioni sull’uomo, Milano 1990;

N. BeRdJaev, Il senso della creazione. Saggio per una giusti- cazione dell’uomo, Milano 1994;

A. lossKy & M. sodi, La Liturgie témoin de l’Église, Vaticano 2012.